• Telefono

    091 994 11 58

  • Aperto oggi

    08:00 a 18:30

  • Indirizzo

    Via Geretta 2, 6900 Lugano-Paradiso

Prodotto aggiunto correttamente al carrello

Vue

Quantità massima raggiunta

icon-error

Questo prodotto non è disponibile

icon-error

Connessione

Iscrizione

* Campi obbligatori

Recupero password

La mindfulness per la salute mentale degli adolescenti

UN RISULTATO CLINICO COMPROVATO

Si pensa che la pratica meditativa della mindfulness intervenga principalmente a livello della rivalutazione cognitiva, permettendo di osservare con distacco gli eventi spiacevoli del passato. Questo metodo, già utilizzato in alcuni ospedali, ha un effetto clinico consolidato nella gestione del dolore, dello stress e dell’ansia.

 

CONCENTRARSI SUL MOMENTO PRESENTE

La mindfulness consiste nell’allenare la mente a concentrarsi sul momento presente, sulle proprie sensazioni, sul respiro o su una parte del corpo, lasciando andare i pensieri e senza esprimere giudizi di valore.

 

Per alcuni adolescenti è efficace, come testimonia una ragazza che ha seguito un training di mindfulness presso gli Ospedali universitari di Ginevra (HUG): «A volte mi succede di avere degli sbalzi di umore. Allora, penso a quello su cui ho lavorato durante le sessioni di meditazione e mi calmo, respiro e mi passa. Mi sento bene. Mi sento calma e serena».

 

Illustrazione: Freepik

Testo: Planète Santé

Partagé sur: